Fortezze e castelli medievali a Finalborgo

Inserito nei Borghi più belli d’Italia, associazione che raccoglie cittadine tipiche d’interesse storico ed artistico, Finalborgo è il nucleo originario medievale di Finale Ligure, nota località della riviera omonima. Burgum Finarii, fondata nel 1186 da Enrico il Guercio, marchese del Carretto, fu più volte distrutta e ricostruita; nel 1448 per opera dei Genovesi, rivali dei nobili Del Carretto, che in seguito diverranno vassalli della Repubblica Genovese e ricostruiranno Finalborgo. Il periodo di maggior prosperità fu durante il dominio spagnolo, alla fine del XVI secolo. Uno dei monumenti più interessanti ma finora non debitamente valorizzato è Castel Gavone (o Govone), utilizzato come fortezza dai Del Carretto in virtù della sua notevole posizione, dominante sul borgo. Distrutto più volte dai Genovesi e ricostruito nel 1452 insieme alle mura (tuttora presenti) del borgo, subì diversi interventi e trasformazioni finché i rivali Genovesi non lo fecero smantellare nel 1713, un’ottantina d’anni prima della dissoluzione della loro gloriosa repubblica. Dalla distruzione si salvarono solo la Torre del Diamante e parte delle sale sotterranee. La Torre, splendido esempio dell’architettura militare medievale, ha una pianta triangolare curvilinea con struttura a bugnato con pietre sfaccettate a punta di diamante, da cui deriva il singolare nome dell’edificio. In cima é coronata da un parapetto di archetti pensili in mattoni poggianti su doppi mensoloni a quarto di cerchio, ma si tratta probabilmente di un’aggiunta successiva, dato che la Torre fu oggetto di numerosi rifacimenti ed integrazioni. Attualmente Castel Gavone é in restauro, con l’intento di recuperarne la struttura e utilizzare il sotterraneo per collocarvi un museo. Più recente l’altra fortezza di Finalborgo, Castel San Giovanni, edificata durante la dominazione spagnola per rinforzare le difese ed abbandonata in seguito alla sottomissione a Genova, nel 1713. Da quel momento l’edificio fu utilizzato come carcere, poi recuperato dal demanio ed attualmente anch’esso in restauro. Dopo una ripida salita per raggiungere il castello, la splendida vista che abbraccia Finale e dintorni gratificherà anche il visitatore più pigro.

 

Pubblicato su Inlibertà

Annunci

Informazioni su madamearquebuse

https://madamearquebuse.wordpress.com/about/
Questa voce è stata pubblicata in (di)vagando e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Fortezze e castelli medievali a Finalborgo

  1. Pingback: Finalborgo – Lupo ululà, castello… ululì?! | iLiguria

  2. Pingback: Finalborgo – una gita in primavera | vacanzeliguria.it

  3. Pingback: La Pieve sepolta di Finale Ligure | BLOG SOTTO SPIRITO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...